Mirko Ravicini presenta Punto Garden e Abruzzoservizi

Luglio 3, 2020 Off Di admin

L’imprenditore abruzzese Mirko Ravicini è il fondatore di due importanti società, che hanno sede in provincia di Pescara ed offrono i loro servizi in tutta Italia. Si tratta delle società Punto Garden ed Abruzzoservizi di Mirko Ravicini, la cui notorietà sta rapidamente crescendo grazie alle ottime prestazioni di servizi offerte ai loro clienti, principalmente aziende ed operatori dei cantieri industriali.

Punto Garden è una società specializzata nell’allestimento di location per diverse tipologie di eventi, da incontri professionali a cerimonie religiose. Chiedendo il supporto degli esperti di Punto Garden si potranno allestire sia location interne che esterne, valorizzando l’evento in particolare con allestimenti floreali. La società ha in provincia di Pescara il suo punto vendita di oltre 8.000 metri quadrati e che offre ai clienti una vasta scelta di fiori e piante.

In realtà Punto Garden di Mirko Ravicini non si occupa solo degli allestimenti floreali, ma dispone in catalogo anche di oggetti d’arredo sia per interni che per esterni, candele, articoli da regalo, attrezzi ed addobbi di vario tipo e profumatori d’ambiente. Basterà rivolgersi al team di questa società per non doversi preoccupare per il proprio evento: la location sarà arredata secondo i gusti del cliente ed in maniera coerente con la tipologia di evento. Punto Garden ha stretto inoltre un accordo con un’agenzia di wedding planner, trasformandosi in un punto di riferimento per le coppie che hanno bisogno di organizzare il loro matrimonio. 

L’altra società fondata da Mirko Ravicini si chiama Abruzzoservizi, un’azienda che si rivolge ai professionisti e che li aiuta ad individuare i migliori macchinari industriali e mezzi professionali, da impiegare nei cantieri e per la lavorazione della terra. Oltre ad essere specializzata nella vendita di questi macchinari, la società Abruzzoservizi si occupa anche della manutenzione e della riparazione degli stessi. I professionisti potranno rivolgersi a questa azienda per ricevere assistenza sul funzionamento degli escavatori, dei trattori, delle apparecchiature pesanti e di tutti gli altri macchinari professionali per la lavorazione della terra.

Abruzzoservizi di Mirko Ravicini si occupa anche della gestione degli immobili, aiutando i clienti a recuperare questi beni, sistemarli e rimetterli in vendita alla ricerca di nuovi acquirenti. Lo stesso servizio viene offerto anche per i beni mobili, che saranno immessi in commercio dopo aver stabilito una adeguata strategia di vendita per incrementare le opportunità di concludere la trattativa.

Per maggiori informazioni sulle società dell’imprenditore Mirko Ravicini si possono visitare i siti ufficiali di Punto Garden e di Abruzzoservizi. Dai siti ufficiali ci si potrà anche mettere direttamente in contatto con gli esperti di queste aziende, per dialogare con loro e descrivere loro le proprie esigenze personali. 

Come prendersi cura del giardino

Arriva per tutti quelli che hanno un giardino il momento in cui si chiedono cosa fare per prendersene cura. Capire come prendersi cura del giardino è essenziale per trasformare il proprio spazio verde privato in una vera e propria oasi di pace, che rispecchi la personalità del proprietario e che possa diventare un luogo in cui rilassarsi e trascorrere del tempo piacevole con familiari ed amici. Seguendo alcuni semplici consigli e non commettendo gli errori più frequenti si potrà dar vita ad un giardino stupendo da ammirare e da vivere.

Per evitare che le piante del proprio giardino si ammalino e si rovinino è importante innanzitutto preoccuparsi dei parassiti, i quali possono infestare l’erba e le piante. Due sostanze poco aggressive ma che aiutano a risolvere il problema dei parassiti sono lo spray al peperoncino ed il sapone neutro: questi rimedi vanno a modificare le caratteristiche dell’habitat scelto dai parassiti, bloccando la loro proliferazione senza influire negativamente sulla crescita delle piante e dell’erba.

Un altro problema frequente è quello delle piante infestanti, le quali possono crescere a scapito delle piante e dei fiori che sono stati piantati. Per evitare questa spiacevole situazione, il consiglio che si può dare è di rimuovere manualmente le piante infestanti, estirpandole dal terreno e rimuovendo anche le loro radici per evitare che ricrescano in fretta. E’ normale che nel tempo nascano altre piante infestanti e ciò significa che il lavoro di rimozione manuale dovrà essere fatto periodicamente.

Durante la stagione autunnale ed invernale la cura del giardino diventa più complessa. Le temperature più basse non consentono infatti la crescita ottimale della maggior parte dei fiori e delle piante, a meno che per il proprio giardino non siano stati scelti esclusivamente dei sempreverdi. Il consiglio principale è di rimuovere le foglie, perché se queste si accumulano portano alla formazione di un’ambiente umido, il quale rappresenta l’habitat ideale per la crescita di specie batteriche.

Un ultimo consiglio che si può dare a coloro che si stanno chiedendo come prendersi cura del giardino è di porre particolare attenzione alla concimazione del terreno. In commercio ci sono diverse tipologie di concime, è utile analizzare le loro composizioni per individuare il prodotto perfetto per il proprio spazio verde. Piante diverse hanno infatti bisogno di micronutrienti differenti per crescere senza difficoltà, il che significa che la scelta del concime dovrà essere fatta in base alle piante che si trovano nel proprio giardino.

Per saperne di più: